Sali a bordo


Mi piace molto navigare in solitario, ma una buona compagnia fa sempre piacere. Che sia per un giorno, un weekend o una lunga navigazione, Piazza Grande è a disposizione di chi vorrà far parte del suo equipaggio. Non sono richieste esperienza o particolari capacità; solo passione per il mare e un po' di spirito di adattamento. Di modi di andar per mare ce ne sono un'infinità, quello che ho scelto io è fatto soprattutto di rade tranquille e piccoli porticcioli; non amo la mondanità, che nell'immaginario di molti è automaticamente associata alla nautica, ma non disdegno un ristorantino carino sul molo o un drink dopo cena in un bar del porto. 


I lavori a bordo, sia sopra che sottocoperta, vengono divisi equamente fra le persone imbarcate, capitano incluso.
Amo la pesca, subacquea e alla traina, quindi spesso la cena viene allietata dalla cattura di un tonno, una cernia o quant'altro.


Nel bagaglio non dimenticare di mettere:
  • un cappello ed un paio di occhiali per ripararsi dal sole;
  • una felpa, ché la sera non si sa mai;
  • una cerata leggera o Kway;
  • un paio di scarpe con sotto suola morbida e chiara da usare esclusivamente a bordo (Superga o finte Timberland vanno benissimo);
  • un paio di ciabatte da mare ed un paio di scarpe per scendere a terra;
  • un asciugamano da mare ed uno per lavarsi;
  • un lenzuolo matrimoniale senza elastici da mettere sotto a protezione del materasso;
  • un sacco a pelo o una coperta leggera per coprirsi;
  • una federa;
  • caricatore o adattatore a 12V (presa accendisigari) per telefonino, ipad, ecc.
Il tutto dentro una borsa morbida, valigie rigide o con le rotelle sono da evitare per la difficoltà di stivarle a bordo.


Per chi soffre il mal di mare, come il celebre ammiraglio Nelson, cerotti e pasticche sono da tenere a portata di mano. Tutto il resto vien da sè.

12 commenti:

  1. iooooooooooooooooooooooooooooo!! Mi porti con te? un pò me la cavo
    Pietro

    RispondiElimina
  2. Ciao Luciano!
    Posso chiederti come si possa far parte dell'equipaggio??

    Un marsalese! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luca, se sei di Marsala passa a trovarmi, ci beviamo una birra.
      Resta sintonizzato sul blog!

      Elimina
  3. Ciao,
    sono Luca, appassionato e assiduo frequentatore del tuo blog! :-)
    pensi ci sia modo di aggregarmi per la tua traversata? quando pensi di lasciare la Sardegna?
    grazie

    RispondiElimina
  4. Ciao Luciano,

    sono Valerio di Roma (33 anni). Ho preso la patente nautica vela/motore entro 12m quest'anno e ora sto frequentando un corso di approfondimento, entrambi presso la Lega Navale dove mi hanno segnalato il tuo blog.
    Voglio fare pratica e imparare in modo serio e responsabile senza affidarmi al primo annuncio del caso "offro imbarco free".
    Quindi, se cerchi un membro del tuo equipaggio volenteroso e appassionato del mare puoi tranquillamente contare su di me. Magari se possibile iniziando da uscite eventualmente in programma nelle zone raggiungibili da Roma, prima di impegnarmi per grandi traversate che non ho mai fatto.

    Aspetto un tuo contatto magari anche solo per conoscersi, farmi raccontare i tuoi programmi e capire, in caso, cosa ti aspetti dal tuo equipaggio.

    Ciao!!
    Valerio

    RispondiElimina
  5. ... Ora c'ha da fareee ....

    RispondiElimina
  6. i commenti sono un po vecchi ma ci provo lo stesso: vorrei far parte dell'equipaggio della rotta 2016!
    un po' ci so fare a vela e il mare è la mia vita (nel vero senso della parola) ... anche se abito a bolzano...

    RispondiElimina
  7. Ciao Luciano. Ti capita di veleggiare verso le Cicladi o altre isole greche? Non ho alcuna esperienza ma vorrei iniziare. Intanto sto cercando con il mio compagno un imbarco con condivisione spese per una settimana fra il 14 e il 28 Agosto. Ti seguo su Google+ Grazie.

    RispondiElimina
  8. Ciao Barbara, fra pochi giorni sarò in Egeo settentrionale, dammi una tua email o contattami dal modulo in home page.

    RispondiElimina
  9. Ciao. Leggo ora la tua 'Fuga di Mezzanotte'. Ero a Istanbul, pochi mesi fa prima del disastro...apprezzato molto il racconto.
    Piacerebbe assai navigare con te prima o poi.
    Buon vento da Alessandro aleb520@gmail.com

    RispondiElimina
  10. Ciao Luciano, navigherai anche quest'anno dalle parti di Poros?

    RispondiElimina